La posturologia clinica si prende cura di tutti quei disturbi ricinducibili ad un’alterata armonia tra bocca, testa, colonna vertebrale ed arti, che possono dare origine a mal di testa (cefalea muscolotensiva) e mal di schiena (disallineamenti vertebrali, protrusioni, ernie discali).

Il corpo è collegato dalla testa ai piedi da catene muscolari che lavorano insieme, vi è quindi un collegamento diretto tra il distretto testa-bucco-cervicale ed il resto del corpo.

Se le tensioni muscolari sono alterate – per la mancanza di alcuni denti, problemi di masticazione, posizioni errate della mandibola o della testa – la tensione si trasmette ai muscoli ed alle articolazioni delle spalle e via via giù fino ai piedi.

Può verificarsi la situazione inversa, vale a dire che una tensione generata dai piedi o dal bacino salga alterando la posizione di mandibola, vertebre cervicali e testa.

Un’analisi posturale completa permette di rilevare le disfunzioni della colonna vertebrale che influenzano la salute della bocca e dei denti, e di agire  di conseguenza con azioni correttive mirate.